Dolce Pandoro al Caffè e Mascarpone in Tazza

Dolce Pandoro al Caffè e Mascarpone in Tazza

Ogni anno, tanti Pandoro e Panettoni vari, vengono maltrattati per diventare la tipica torre di stelle che affonda sotto strati di Nutella o Crema Pasticciera, per non essere poi mai notati e/o mangiati da nessuno. Perchè diciamocelo il Panettone, con queste creme secche, è difficile da ingoiare e ha bisogno di molti liquidi per essere digerito.

Quindi tutti insieme diciamo basta al Pandoro a forma di stella riciclato per anni e diamo il benvenuto ad un dessert alternativo, bello e buono, da preparare velocemente, per stupire i vostri ospiti durante le feste Natalizie: il Dolce Pandoro al Caffè e Mascarpone in tazza.

Ricetta di Natale: Ingredienti e Preparazione per il “Dolce Pandoro al Caffè e Mascarpone in tazza”

Per preparare il Pandoro al Caffè e Mascarpone in Tazza (per 8 persone), ci serve:

  • Pandoro avanzato
  • 250ml Panna Liquida
  • Caffè in Polvere q.b.
  • 100ml Caffè
  • 50g Zucchero a Velo
  • 250g Mascarpone
  • 8g Gelatina in Fogli
  • Cacao Amaro in polvere
  • Chicchi di Caffè (a piacere)
  • Cioccolato Fondente in scaglie

NB: Io che, come sapete, ho problemi con il glutine e il mio compagno con il latte, ho usato il Pandoro senza glutine, panna e mascarpone vegetale e mi sono assicurata che il cioccolato fondente non contenesse tracce di latte.

Preparare questo dessert è davvero molto semplice.

Prima di tutto versiamo in una ciotola alta la panna liquida (fredda), il mascarpone e lo zucchero a velo setacciato. Montiamo tutto con le fruste elettriche a velocità 3/4 e, quando avremo ottenuto una crema compatta e morbida, copriamo con la pellicola e mettiamo in frigo a riposare.

Nel frattempo in una ciotola di acqua fredda, mettiamo i fogli di colla di pesce e li lasciamo riposare per 10 minuti.

Prepariamo una macchinetta di caffè da 4 tazze, senza zuccherare il caffè che ne uscirà. Strizziamo i fogli di colla di pesce e li uniamo al caffè caldo, mescolando per farli sciogliere e lasciamo raffreddare.

Riprendiamo la nostra crema al mascarpone dal frigo e ne mettiamo da parte 1/4, in una sac-à-poche,  che ci servirà dopo per la decorazione.

Uniamo ora alla crema il Caffè raffreddato e 1 cucchiaio grande di Cacao Amaro setacciato. Mescoliamo il tutto e otteniamo una crema morbida e senza grumi (è importante mescolare con una spatola dal basso verso l’alto per rendere la crema soffice e non smontarla).

Adesso prendiamo il Pandoro, sbricioliamolo come se non ci fosse più un domani e posizioniamolo (creando una spessore massimo di 1cm) sul fondo di una tazza o di un bicchiere di vetro. Utilizzando il bicchiere di vetro sarà più bello l’effetto finale che permetterà di vedere gli strati del dessert.

Aggiungiamo un mestolo di Crema al Mascarpone, di nuovo uno strato di Pandoro e poi ancora mezzo mestolo di Crema al Mascarpone.

Infine decoriamo in superficie con una pallina di Crema al Mascarpone (messa da parte prima nella sac-à-poche, se possibile con il beccuccio a stella), un Chicco di Caffè, una manciata di scaglie di Cioccolato Fondente e una pizzico di Caffè in Polvere.

Et voilà! Ecco il vostro Dolce Pandoro al Caffè e Mascarpone in tazza! Farete un figurone!

DECORAZIONE PANDORO AL CAFFE E MASCARPONE

Piccoli consigli: Non serviteli appena usciti da frigo altrimenti risulterà tutto troppo compatto. Al massimo se non dovete servirli in tempo breve lasciateli in frigo cacciandoli un’oretta prima di consumarli. Decorate la Tazza o il Bicchiere con un nastrino rosso o addirittura potete usare dei barattoli da confettura per impiattare in modo più figo e alternativo.

Fatemi sapere se vi è piaciuto e soprattutto se è piaciuto a i vostri ospiti e condividete con loro la ricetta, non fate gli avari mi raccomando! 🙂

Buone Feste a tutti, il mio augurio è che la serenità di questi giorni possa restare con voi per tutto l’anno che verrà!

Ciao belli! 🙂

 

Condividi questo post

Commenta l'articolo